Riciclagricola

Il Servizio di Raccolta dei Rifiuti Agricoli.


CONFAGRICOLTURA DI VICENZA, in rappresentanza dei propri associati, istituisce il nuovo Circuito Organizzato di Raccolta (C.O.R.) che consentirà di continuare a fornire i servizi di Azienda Pulita sulla provincia di Vicenza.

Firmatari della nuova CONVENZIONE QUADRO PROVINCIALE, attiva dal 2022 in poi, sono la Presidente pro Tempore di Confagricoltura Dott.ssa Anna Trettenero e il Presidente di Elite Ambiente, Ing. Antonio Casotto. L’incontro si è svolto alla presenza del Direttore di Confagricoltura Vicenza, Massimo Cichellero ed al Direttore Sviluppo di Elite Ambiente, Giovanni Tommasi.

I soci di CONFAGICOLTURA, in virtù della nuova convenzione, potranno usufruire dei servizi di AZIENDA PULITA - RICICLAGRICOLA®️ godendo delle semplificazioni del C.O.R. anche in assenza di specifico accordo di programma con gli enti pubblici, ovvero: facoltà di effettuare il trasporto dei rifiuti speciali da parte delle aziende agricole produttrici al centro di raccolta senza particolari autorizzazioni o omologazioni dei mezzi, esonero della compilazione del registro di carico scarico rifiuti e presentazione della dichiarazione annuale MUD

Questo accordo completa il quadro dei servizi storici per l’agricoltura di Elite Ambiente, avviati nel 1999 a Padova. 

CONFAGICOLTURA VICENZA comunicherà la sottoscrizione ai soci che potranno trarre grande beneficio dalla normalizzazione dei servizi sul territorio veneto e potranno approfittare di prezzi competitivi e campagne di sconti. 

AZIENDA PULITA sarà sempre di più affianco ai soci di CONFAGRICOLTURA per sviluppare qualsiasi esigenza che implichi servizi di eco-sostenibilità ambientale sul territorio quali anche la rimozione dell’Ethernit e le bonifiche ambientali.

Info presso le sedi di zona di CONFAGRICOLTURA VICENZA ed al numero verde 800 051477 o www.aziendapulita.it www.riciclagricola.it

Nell'immagine sottostante il Direttore di Confagricoltura Vicenza, Massimo Cichellero, la Presidente pro Tempore di Confagricoltura Dott.ssa Anna Trettenero e il Direttore Sviluppo di Elite Ambiente, Giovanni Tommasi.




    Postato in:
  • Ambiente
  • Economia circolare
  • Gestione rifiuti