Riciclagricola

Il Servizio di Raccolta dei Rifiuti Agricoli.


COPAGRI Veneto (Confederazione Produttori Agricoli), in rappresentanza delle COPAGRI provinciali, con 14 sedi in tutto il veneto, ed Elite Ambiente hanno stipulato l'Accordo Quadro per il conferimento dei servizi agricoli. A siglare la convenzione sono stati il dottor Carlo Giulietti, Presidente di Copagri Veneto e l'ing. Antonio Casotto, Presidente di Elite Ambiente Srl, alla presenza del Direttore Sviluppo Giovanni Tommasi, motore dell'iniziativa.


COPAGRI è un’associazione nazionale, presente in 20 regioni d’Italia e conta 650.000 soci. La nuova “CONVENZIONE QUADRO REGIONALE” istituisce un “Circuito Organizzato di Raccolta” detto anche COR per i soci di COPAGRI nel Veneto.

Grazie al COR i soci di potranno usufruire dei servizi di AZIENDA PULITA - RICICLAGRICOLA® e godere delle semplificazioni anche in assenza di specifico accordo di programma con gli enti pubblici, ovvero: facoltà di effettuare il trasporto dei rifiuti speciali da parte delle aziende agricole produttrici al centro di raccolta senza particolari autorizzazioni o omologazioni dei mezzi, esonero della compilazione del registro di carico scarico rifiuti e presentazione della dichiarazione annuale MUD. 

L’accordo consentirà anche ai soci di COPAGRI di trarre grande beneficio dalla normalizzazione dei servizi sul territorio e di approfittare di prezzi competitivi e standard qualitativi molto elevati nel riciclo ed eco-sostenibilità della filiera a valle della raccolta dei rifiuti.


Un risvolto “Green” che sarà sempre più apprezzato nella nuova economia basata sul riciclo e sulla sostenibilità ambientale. AZIENDA PULITA offrirà ai soci, oltre alla raccolta di rifiuti agricoli, anche servizi di eco-sostenibilità ambientale sul territorio quali anche la rimozione dell’Eternit e le bonifiche ambientali.


Info presso le sedi provinciali di COPAGRI o al numero verde 800 051477 www.aziendapulita.it - www.riciclagricola.it.


Al centro dell'immagine Carlo Giulietti, Presidente di Copagri Veneto e Giovanni Tommasi, Direttore Sviluppo Elite Ambiente.



    Postato in:
  • Ambiente
  • Ecologia
  • Gestione rifiuti